angelo thun


Questo progetto è stato gentilmente offerto da Silvia Ramilli, del blog Pinch of Ginger Spice.

Con questa semplice tecnica possiamo decorare oggetti di gesso o terracotta e creare delle deliziose bomboniere in stile Thun, o oggettini imitazione ceramica.


MATERIALE

- Angelo di gesso
- Aggrappante
- Colori acrilici a scelta (se scegliamo di imitare i thun useremo colori a tema, in questo caso oro ricco, avorio, oro ducato o bronzo)
- Colore acrilico grigio (un grigio medio ne troppo chiaro ne troppo scuro)
- Medium perlescente
- Patina anticante oro ducato
- Borotalco
- Pennello a zoccolo o da stencil.

Pubblicità

ESECUZIONE

Puliamo bene l'angelo e se necessita passiamo velocemente della carta vetrata a grana sottilissima senza insistere troppo.

Iniziare il lavoro passando una mano di aggrappante su tutto l'oggetto e lasciare asciugare perfettamente.

Una volta asciutto dipingere tutto l'oggetto con 2 mani di grigio attendendo la perfetta asciugatura tra una mano e l'altra.
Questa operazione ha lo scopo di 'spegnere' i colori, conferendo al nostro angelo a lavoro terminato l'aspetto delicato e pastello delle ceramiche Thun o Capodimonte.

In un piattino creare la tavolozza di colori e procedere a dipingere l'angelo.

Intingere il pennello a zoccolo (o da stencil) nel colore, scaricare molto bene su carta assorbente e strofinare con movimenti circolari l'oggetto fino a totale colorazione.

Questa tecnica è una tecnica di pittura a secco molto simile alle lumeggiature del country painting, quindi per pulire il penello tra un colore e l'altro utilizzare un gel disinfettante per le mani e tenere il pennello sempre asciutto.

Dipingiamo con l'oro ricco la veste, con l'avorio il viso, le mani, il colletto e le ali e con il bronzo i capelli e il violino lumeggiando con l'avorio le corde.

Passare 2 volte ogni colore attendendo sempre la perfetta asciugatura tra una mano e l'altra per evitare antiestetiche macchie.

Una volta asciutto passare una mano di medium perlescente su tutto l'oggetto.
Attendere l'asciugatura e procedere ad anticare l'oggetto con la patina oro ducato.

Stendere la patina a pennello e asportare con uno straccetto di cotone lasciando solo la patinatura (procedere a piccoli tratti perchè la patina non asciughi troppo rendendo difficile l'eliminazione dell'eccesso).

Una volta asciutta la patina, tamponare abbondantemente con il borotalco tutto l'oggetto e togliere l'eccesso con un pennello piatto e morbido.

Avrete così ottenuto un delizioso angioletto imitazione Thun da regalarvi o da regalare.

Image

Se vi piace la tecnica e desiderate utilizzarla per delle bellissime bomboniere provate a dipingere il cupido (come da immagine) con l'avorio e passare la patina oro ricco o oro ducato a scelta.
Avrete ottenuto un oggetto raffinato per il vostro giorno più bello.
Buon lavoro!

Silvia

 

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Silvia.

E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.



Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Dicembre 2019
L M M G V S D
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5