Adattato e tradotto da un articolo di Scrapbook.com

scrap 4Conoscere qual è il tuo stile è molto importante mentre si cerca di trovare il tempo, il denaro e l'energia per fare scrap.
Chiarirsi le idee quando si tratta di individuare i propri gusti aiuta a fissare l'attenzione su quello che vuoi ottenere nei tuoi Layouts e così sarai meno distratta dalle mode, le promozioni e nuovi lanci, tipiche dell'industria dello scrap.

 

Pubblicità


I " MOOD BOARDS" sono un modo fantastico per trovare il proprio personalissimo stile.
Prima di introdurre una nuova linea di abbigliamento sul mercato, molti stilisti danno ai loro acquirenti e fornitori un'impressione generale dell'immagine che vogliono mettere sul mercato. Spesso lo fanno attraverso un metodo di collage che si chiama appunto " Mood Boards " ( Mood = Umore Board = tavola ).
Un "Mood Board" per la moda potrebbe contenere dei ritagli di riviste e giornali, parole chiave o frasi, campioni di tessuto, selezioni musicali e molto ancora.
Qualsiasi oggetto sensoriale che dà a chi lo osserva un'idea della direzione che vuole prendere lo stilista è incluso nel " Mood Board ".
Anche nello scrapbooking potete usare questa medesima tecnica per riuscire a scoprire ciò che vi piace davvero, il vostro naturale orientamento, senza essere distratte dalle migliaia di input che arrivano da ogni parte. Questo vi aiuterà a non perdervi e a costruire i vostri Layouts nel vostro caratteristico stile.

Come costruirsi il proprio MOOD BOARD
Innanzitutto, scorrete alcune delle vostre riviste preferite ( moda, salute, casa ecc. ). Trovate delle immagini che vi piacciono e che si avvicinano ai vostri gusti.
Non devono essere immagini che si abbinano tra di loro, che abbiano un senso particolare.
Non serve nemmeno che voi capiate il vero motivo per il quale avete scelto proprio quell'immagine. Vi piace? Allora ritagliatela!
Poi, cercate colori, embellishments, tecniche o qualsiasi altro oggetto sensoriale che vi piace. Potreste voler scegliere la vostra canzone preferita, o scaricare esempi di un font che vi piace.
Siate creative con quello che trovate e tirate le somme man mano che lavorate, scoprendo qual è il vostro genere.
Quando avete finito di collezionare immagini e altro, fissate ogni immagine su un pezzo di cartoncino sotto forma di collage.
Infine studiate il vostro lavoro. Va tutto bene se il vostro "Mood Board" non sembra ancora del tutto completo. Analizzate ciò che avete.
Quali impressioni o sensazioni vi suscita?
C'è un tema ricorrente nel vostro stile?
Potete definire la vostra idea di " bellezza"?
Quali sono i colori che preferite?
Scoprite quello che il vostro mood board vi sta dicendo e sarà più semplice produrre dei lavori che rispecchino la vostra vera essenza!

Cristina A.A.A.

 

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di "Associazione Angeli dell'Arte".

E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Acconsento al trattamento dei miei dati, come da Informativa sulla privacy

Link consigliati

Calendario Fiere

Agosto 2018
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2