Mini corso sulla bigiotteria e come creare i gioielli a cura di Caterina Maestri del blog Caterina e Dintorni. E' una delle vincitrici del mini corso bigiotteria Concorso Protagoniste della Creatività 2012.

 

Dopo aver parlato in lungo e in largo di perle nelle lezioni precedenti, oggi vediamo quali sono i modi più semplici per assemblarle, utilizzando pochi semplici trucchi e alcuni attrezzi assolutamente indispensabili.
Non parleremo di cordini e nastri perchè di quello ci occuperemo in uno dei prossimi post, qui affrontiamo i metodi classici di partenza, che potranno poi essere utilizzati con tutte le varianti possibili mano a mano che migliora l'abilità del montaggio.

Pubblicità

Per primissima cosa dobbiamo procurarci l'attrezzatura fondamentale per i nostri lavori che comprende un piccolo set composto da tre pinze. Ogni pinza ha un uso diverso ma detta in parole mooolto semplici servono in pratica per tagliare, arrotolare e premere.

Eccole qui, vi mostro le mie personalissime e onnipresenti compagne di lavoro... vediamole in dettaglio.

Si tratta della pinza tonda (detta anche pinza conica) che si usa perlopiù per creare gli occhielli (poi vedremo cosa sono) e poichè ha una presa più fine si usa anche per raccogliere piccole minuterie ( per esempio anellini) o comunque per eseguire lavori dettagliati e di piccole dimensioni.

Pinza tonda

Pinza piatta
Questa pinza piatta invece ha una presa molto più forte rispetto alla precedente, ma è naturalmente più grossolana e serve sia per tenere ben fermi i componenti che andiamo ad assemblare sia per premere chiusure, schiaccini e altro.       I bordi interni di questa pinza sono zigrinati per aumentare la presa e il becco è angolare per migliorare la manualità della lavorazione.

Le tronchesine servono per tagliare il filo metallico o qualsiasi altro componente che vi serva di una misura diversa da quella che avete ( per esempio gli anelli di una catena ). Si usano esercitando una discreta forza, meglio se con un colpo secco per tranciare il metallo senza lasciare sbavature.
Tronchesine

 

Tutti questi attrezzi sono venduti nei soliti negozi di hobbistica o nelle mercerie ben fornite che vendono perline oppure sono acquistabili anche online, e se a qualcuna di voi venisse l'idea di rubacchiare  dalla cassetta degli attrezzi dell'uomo di casa, ve lo sconsiglio vivamente. Le pinze che usano i maschietti sono diverse: non reggono il confronto per leggerezza e manualità. Parlo per esperienza, se avete deciso di buttarvi in questa avventura fate un piccolo investimento e comprate quelle da bigiotteria, non ve ne pentirete, lavorerete bene e in fretta.

Adesso che avete l'attrezzatura giusta potete cominciare ad assemblare... e per mostrarvelo meglio ho preparato un piccolo video  che fa vedere come infilare la perla e creare gli occhielli. La musica che ho abbinato è mooolto rilassante  così che godetevelo in tranquillità ...

Nel filmato io ho utilizzato direttamente un chiodino per infilare la perla, ma in genere il filo migliore è quello di spessore 0.6 mm, che ritengo sia ottimo per iniziare perchè se lo usate di diametro inferiore sarà troppo sottile e si deformerà facilmente, se viceversa lo usate troppo grosso non solo farete fatica ad arrotolarlo ma una volta assemblato tenderà a essere troppo visibile scavalcando la perla.

Un secondo modo per montare le perle utilizzando le pinze è quello che utilizza i cosiddetti schiaccini e cioè (come vedete dalla foto)Schiaccini

delle piccole sferette forate che servono per fermare le perle lungo un filo, creando così un modulo cioè un ritmo, che andrà a realizzare il gioiello (in genere una collana o un braccialetto).
Si usano così :infilate lo schiaccino e fermatelo poi infilate la perla o le perle secondo la vostra sequenza e infine un secondo schiaccino che una volta fermato andrà a chiudere e fissare il tutto.
Come si chiudono gli schiaccini?? Semplicemente schiacciateli con la pinza piatta fino a che risulteranno completamente appiattiti e in questo modo fermeranno il filo all'interno..

Per finire ecco qui gli orecchini del filmato..

Orecchini bigiotteria

anche in versione più trendy...

Orecchini

E' tutto per oggi, buon lavoro e buona giornata !!

Visita la sezione libri di Hobbydonna dedicata a Perline e Bigiotteria

Caterina Mestri ha pubblicato anche il Corso di Acquerello Moderno in vendita nel nostro shop.

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Caterina e Dintorni
E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Giugno 2019
L M M G V S D
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30