Questa rubrica che riguarda la cura dell'orto, del giardino, del balcone e della limonaia  per il mese di Ottobre, è stata gentilmente offerta dall'Editoriale Campi che pubblica l'Almanacco Barbanera, dal 1762 il più celebre almanacco d'Italia. Imparerete l'importanza di fare alcuni lavori con le piante o i fiori in Luna calante o in Luna crescente.


castagne01

photo credit: www.bbc.co.uk

Luna Crescente dal 2 e al 15 ed il 31

Orto Con le dolci giornate di inizio autunno, seminate sulla costa e a sud le fave, mettendo in buche distanti 50 cm 3-4 semi in ogni buca ben distribuiti e alla profondità di 6-7 cm; seminate la rucola all’aperto. Iniziate a incartare i cardi per proteggerli dal freddo e per imbianchirli.
Piante da frutto Raccogliete kiwi e castagne per il consumo immediato. A fine mese mettete a dimora i piccoli frutti come mirtilli, lamponi e ribes, lavorando bene il terreno e concimando a fondo.
Giardino
 Piantate i rosai, i garofanini dei poeti e interrate i bulbi a fioritura tardo invernale o primaverile. In letti protetti piantate ciclamini, primule, calendule e alissi.
Balcone e Limonaia Portate al riparo, in vista dei primi freddi umidi, le piante grasse, da tenere in luoghi non troppo illuminati.
 

Pubblicità

Luna Calante dal 17 al 29

 Orto Sistemate stecchi radicati di carciofi su terreno ben lavorato.
Piante da frutto Raccogliete olive, melagrane e frutta da conservare. Trattate con prodotti a base di rame foglie cadute e rami contro i funghi che svernano sul terreno.
Giardino Potate rose e arbusti sfioriti. Raccogliete i frutti delle rose canine per farne marmellata.
Cantina Nel fare il vino scartate i raspi, che danno sapore legnoso. La fermentazione dovrebbe avvenire in Luna crescente, per ottenere vini limpidi.
Balcone e Limonaia Mettete i bulbi di giacinti negli appositi vasi con acqua, riponeteli al buio e al fresco, per vederli fiorire a Natale. Nel balcone mettete i bulbi a fioritura primaverile come anemoni, crochi, giacinti e narcisi, e coprite con uno strato di foglie secche.

 olive

photo credit: www.mylittlegreekfoodbook.com

Nel cestino del mese

Dall’orto: bietole, carote, cavolfiori, cavoli broccolo, cavoli cappuccio, cavoli verza, cicorie, cipolle, fagioli, fagiolini, finocchi, indivie, lattughe, melanzane, peperoni, piselli, pomodori, porri, radicchi rossi, rape, ravanelli, rucola, sedani, spinaci, valerianella e zucche.
Aromi: basilico, maggiorana, peperoncino, prezzemolo, rosmarino e salvia
Dal frutteto: cachi, castagne, fichi, limoni, clementine, mandarini, mandorle, melagrane, mele, mele cotogne, noci, nocciole, pere, pompelmi e uva.


Fiori e frutti sul balcone

I bei vermigli fior!

Di poetica memoria, il melograno, Punica granatum, è un alberello molto decorativo, dai frutti carichi di simbologia e salute. La varietà nana si coltiva bene anche in vaso. Non è un bonsai, ma una miniatura delle specie più grandi. Non supera il metro di altezza, è rustico e resistente al freddo e al caldo. Ama le posizioni soleggiate e fa magnifici fiori e frutti tra settembre e ottobre. Non ha bisogno di potature, se non dei rami secchi.

 melograno

photo credit:edu.par.com.pk

 

Le immagini ed i testi sono un copyright (c) di Hobbydonna.it.
E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

Salva

Salva

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Agosto 2019
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1