ErbaQuesta  rubrica è stata gentilmente offerta dall'Editoriale Campi che pubblica l'Almanacco Barbanera, dal 1762 il più celebre almanacco d'Italia che festeggia nel 2012 il suo 250° anniversario. 

Pubblicità

ORTO Seminare in semenzaio all’aperto il cavolfiore. Seminare in piena terra cardo, fagiolo, fagiolino, rucola. Trapiantare all’aperto cavolo cappuccio estivo-autunnale, melanzana, melone, peperone, pomodoro tardivo, sedano. Raccogliere le fave e le aromatiche da essiccare.
GIARDINO Seminare all’aperto campanula, garofano, malva, primula, violacciocca. Riprodurre le specie legnose per talea, margotta e propaggine. Dove il prato è danneggiato, trapiantarlo con tappeto erboso in rotoli. È ancora possibile mettere a dimora o trapiantare il geranio.

Luna Calante
ORTO Seminare in semenzaio all’aperto bietola da coste, radicchio di Chioggia precoce, porro, prezzemolo, scarola e sedano. Mettere a dimora all’aperto finocchio precoce. Cimare anguria e melone, rincalzare fagiolo, melanzana, patata, peperone.
GIARDINO Estirpare i bulbi di tulipano e narciso che hanno fiorito, spazzolandoli leggermente e riponendoli in luogo buio e fresco. Ripulire le aiuole dalle erbe infestanti e distribuire pacciamatura di corteccia di pino. Cimare i ricacci delle siepi per mantenere la forma.
CANTINA Mantenere costante la temperatura impedendo innalzamenti eccessivi.

Nel cestino del mese
Dall'’orto: aglio, aromatiche, asparagi, bietole, carote, cetrioli, cicoria, cipolle, fagioli, fagiolini, fave, finocchi, melanzane, patate, peperoni, piselli, pomodori, rape, ravanelli, rucola, sedano, spinaci, zucchine. fagiolini
Aromi: basilico, cedronella, maggiorana, menta, prezzemolo, timo, valeriana.
Dal frutteto: albicocche, ciliegie, fragole, frutti di bosco, nespole, pere precoci, pesche, susine, uvaspina.

Fare, non fare... comprare
Fare Trapiantare il tappeto erboso in rotoli: sostituire la parte del prato ammalata, vangare e concimare il terreno, poi sostituire con zolle erbose sane.
Non fare Raccogliere le aromatiche da essiccare come borragine e dragoncello. Per un buon risultato non esporle al sole, ma lasciarle all’aria in un posto ben riparato.
Comprare Proteggere le piante dell’orto più delicate con reti ombreggianti. Un’esposizione esagerata  può compromettere la loro vitalità.

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Barbanera

E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Ottobre 2019
L M M G V S D
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3