Bikini a righe con fiori applicati   Calzoncino coordinato

Clicca sull' immagine per ingrandire

Questi modelli sono gentilmente offerti da Lane Mondial e fanno parte della rivista Idee e Filati Speciale n.11 dove troverai moltissime idee per vivere la tua estate alla moda.

Per informazioni sulla rivista od il filato chiedi notizie al num. verde 800-066-833 o scrivendo una e-mail a info@lanemondial.it
 

Pubblicità


MATERIALE
- filato TACTEL & CO gr 200 col.867-g100 col.27, 522,184
- ferri 5
- difficoltà media
- taglia 42
-
1 ago da lana con punta arrotondata
- 1 spoletta di filo elastico giallo.
- 1 spoletta di filo per cucire bianco
- 1 uncinetto n. 4
- 70 cm di elastico bianco h mm 7
 

SLIP

PUNTI IMPIEGATI
Con i ferri: Maglia legaccio. Maglia tubolare (avvio e chiusura). Maglia rasata diritta. Punto righe: * lav. 2 f. a m. legaccio con il viola, 2 f. a m. rasata dir. con il giallo, (2 f. a m. rasata dir. con il rosso, 2 f. a m. legaccio con il turchese) per 2 volte, 4 f. a m. rasata dir. con il giallo *, rip. da * a *.
Con l'uncinetto : Catenella. Maglia bassissima. Maglia bassa. Maglia alta. Maglia alta doppia.
CAMPIONE
Cm 10x10 lavorati a m. p. righe con i f. n. 5 sono pari a 20 m. e 36 f.

ESECUZIONE
SLIP : si lavora in un solo pezzo iniziando dal margine superiore del davanti. Con i f. e il col. rosso avv. 49 m. e lav., per il bordo, 8 f. a m. tubolare. Pros. a p. righe iniziando e term. i f. con 3 m. di margine a tubolare. Dim. ai lati, all'intemo delle 3 m. a tubolare, 1 m. ogni 3 f. per 17 volte (= 51 f.).
Lav. 29 f. senza dim. quindi aum., per il dietro, all'intemo di 3 m. a tubolare, 1 m. ogni 2 f. per 28 volte, 1 m. ogni 4 f. per 1 volta (= 64 f.).
Pros. lavorando, per il bordo, 8 f. a m. tubolare con il col. rosso, quindi chiudere le m. con l'ago a p. maglia.
LACCETTO: con l'uncinetto e il col. rosso avv. una cat. di 80 m. e lav. 1 r. a m. bss. Spezzare e fermare il filo.
ROSELLINA: con l'uncinetto e il col. giallo avv. una cat. di 6 m. e chiuderla ad anello con 1 m. bss.
1° g.: nell'anello ottenuto lav. 12 m. b., term. questo g. e tutti i g. seg. con 1 m. bss. nella m. d'inizio g.
2° g.: * 1 m. b. nella m. seg., 3 cat., salt. 1 m. di base *, rip. da * a * per tutto il g. Non spezzare il filo.
3° g.: con il col. rosso lav.: 1 m. b., 3 m. a. e 1 m. b. in ogni arco di 3 cat. sott. Spezzare e fermare il filo.
4° g.: ripr. il col. giallo, con 1 cat. portarsi sul dietro del lavoro e lav.: * 1 m. b. nella m. saltata nel 2° g., 5 cat. *, rip. da * a * per tutto il g.
5° g.: 1 m. bss. nella m. b., in ogni arco di 5 cat. lav.: 1 m. b., 6 m. a. e 1 m. b. Spezzare e fermare il filo. Lav. un'altra rosellina allo stesso modo.
FOGLIA: con il col. turchese avv. una cat. di 8 m. e chiuderla ad anello con 1 m. bss.
1° g.: nell'anello ottenuto lav.: 2 m. b., 2 mezze m.a., 2 m. a., 3 m. a. d., 2 m. a., 2 mezze m. a. e 2 m.b., term. con 1 m. bss. nella m. d'inizio g. Spezzare e fermare il filo.
Lav. altre 3 foglie allo stesso modo.

CONFEZIONE E RIFINITURE
Inserire il filo elastico nel bordo del dietro e del davanti arricciando il lavoro in modo da ridurre a cm 25 l'ampiezza del dietro e a cm 17 quella del davanti. Fissare il filo elastico alle estremità con punti nascosti. Cucire i laccetti ai lati del bordo dietro e davanti. Formare un nodo alle estremità dei laccetti. Cucire i fiori e le foglie sul lato superiore sinistro del davanti disponendoli a piacere o come da fotografia.

REGGISENO

PUNTI IMPIEGATI
Con i ferri: Maglia legaccio. Maglia tubolare. Maglia rasata diritta. Punto righe: * lav. 2 f. a m. legaccio con il viola, 2 f. a m. rasata dir. con il giallo, (2 f. a m. rasata dir. con il rosso, 2 f. a m. legaccio con il turchese) per 2 volte, 4 f. a m. rasata dir. con il giallo *, rip. da * a *.
Con l'uncinetto : Catenella. Maglia bassissima. Maglia bassa. Maglia alta. Maglia alta doppia.
CAMPIONE
Cm 10x10 lavorati a m. p. righe con i f. n. 5 sono pari a 20 m. e 36 f.

ESECUZIONE
COPPA:
con i f. e il col. giallo avv. 50 m. e lav., per il bordo, 6 f. a m. rasata dir. quindi lav. 1 f. nel modo seg.: piegare sul rov. i primi 3 f. del bordo appena eseguito e lav. 1 f. lavorando ins. a dir. 1 m. sul f.e 1 m. d'avvio. Lav. il f. di ritorno a rov. iniziando e terminando il f. con 3 m. a m. tubolare.
Pros. a p. righe iniziando e terminando i f. con 3 m. a m. tubolare dim., all'interno delle 3 m. a m. tubolare, 1 m. ogni 2 f. per 21 volte, 1 m. ogni f. per 2 volte (le ultime 2 dim. comprendono anche le m. a m. tubolare). A cm 13 dal bordo lav. 2 m. ins. a dir. per 2 volte, accavallare la 1a m. sulla 2a, tagliare il filo, chiudere la m. rimasta e fissare il filo.
LACCETTI PER IL COLLO: con il col. rosso e l'unc. avviare una cat. lunga cm 45 e lav. 1 r. a m. bss. Spezzare e fermare il filo. Lav. un altro laccetto allo stesso modo.
LACCETTO PER LA SCHIENA: con il col. rosso e l'unc. avviare una cat. lunga cm 110 e lav. 1 r. a m. bss. Spezzare e fermare il filo.
ROSELLINA: con l'uncinetto e il col. giallo avv. una cat. di 6 m. e chiuderla ad anello con 1 m. bss.
1° g.: nell'anello ottenuto lav. 12 m. b., term. questo g. e tutti i g. seg. con 1 m. bss. nella m. d'inizio g.
2° g.: * 1 m. b. nella m. seg., 3 cat., salt. 1 m. di base *, rip. da * a * per tutto il g. Non spezzare il filo.
3° g.: con il col. rosso lav.: 1 m. b., 3 m. a. e 1 m. b. in ogni arco di 3 cat. sott. Spezzare e fermare il filo.
4° g.: ripr. il col. giallo, con 1 cat. portarsi sul dietro del lavoro e lav.: * 1 m. b. nella m. saltata nel 2° g., 5 cat. *, rip. da * a * per tutto il g.
5° g.: 1 m. bss. nella m. b., in ogni arco di 5 cat. lav.: 1 m. b., 6 m. a. e 1 m. b. Spezzare e fermare il filo. Lav. un'altra rosellina allo stesso modo.
FOGLIA: con il col. turchese avv. una cat. di 8 m. e chiuderla ad anello con 1 m. bss.
1° g.: nell'anello ottenuto lav.: 2 m. b., 2 mezze m.a., 2 m. a., 3 m. a. d., 2 m. a., 2 mezze m. a. e 2 m.b., term. con 1 m. bss. nella m. d'inizio g. Spezzare e fermare il filo.
Lav. altre 3 foglie allo stesso modo.

CONFEZIONE E RIFINITURE
Inserire il filo elastico nel bordo laterale delle coppe in modo da ridurre la misura a cm 16. Fissare il filo elastico alle estremità con punti nascosti. Cucire i laccetti per il collo sulla punta delle coppe. Inserire il laccetto per la schiena nel bordo delle coppe.
Formare un nodo alle estremità del laccetto per la schiena. Cucire i fiori e le foglie sul lato superiore destro della coppa destra disponendoli a piacere o come da fotografia.

SHORTS

PUNTI IMPIEGATI
Maglia legaccio. Maglia tubolare( avvio e chiusura). Maglia rasata diritta. Punto righe: * lav. 2 f. a m. legaccio con il viola, 2 f. a m. rasata dir. con il giallo, (2 f. a m. rasata dir. con il rosso, 2 f. a m. legaccio con il turchese) per 2 volte, 4 f. a m. rasata dir. con il giallo *, rip. da * a *.
CAMPIONE
Cm 10x10 lavorati a m. rasata dir. con i f. n. 5 sono pari a 20 m. e 30 f.

ESECUZIONE
GAMBA DESTRA:
con il col. giallo avv. 96 m. e lav., per il bordo, 4 f. a m. tubolare e 12 f.a legaccio, pari a cm 3. Pros. a m. rasata dir. A cm 4 dal bordo, per il cavallo intrecc. 6 m. ai lati, quindi dim. 1 m. ogni 2 f. per 4 volte. A cm 16 dal cavallo lasciare tutte le m. in sospeso.
GAMBA SINISTRA: con il col. giallo avv. 96 m. e lav.come fatto per il dietro fino a 2 f. dall'inizio delle dim. per il cavallo.
Pros. lavorando 44 f. nel modo seg.: 42 m. a m. rasata dir., 42 m. a p. righe (nel conteggio delle m. sono già considerate le prime 6 m. intrecc. per il cavallo), quindi pros. a m. rasata dir. con il col. giallo su tutte le m. A cm 16 dal cavallo lasciare in sospeso tutte le m.
PATELLETTA: con il col. giallo avv. 23 m. e lav. 10 f. a m. legaccio aumentando, a destra, 1 m. ogni 2 f. per 5 volte. Lav. 6 f. a m. tubolare, quindi chiudere le m. con l'ago a p. maglia.

CONFEZIONE E RIFINITURE
Cucire la parte interna delle gambe e il cavallo davanti. Con il col. giallo ripr. le m. lasciate in sospeso delle 2 gambe e lav., per il bordo in vita, 8 f. a legaccio, 8 f. a m. tubolare quindi chiudere le m. con l'ago a p. maglia.
Inserire l'elastico nel bordo a tubolare e cucire le due estremità al centro del dietro. Cucire il cavallo dietro. Cucire la pateletta sul davanti destro facendo combaciare il bordo tubolare con la cucitura centrale e lasciando aperto  il lato sinistro della pateletta.

 

Schema del bikini e dello shorts coordinato
Clicca sull' immagine per ingrandire

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Lane Mondial

E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Ottobre 2019
L M M G V S D
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3