Image 

Anche la Pasqua è vicina e le cose da fare sono tante! Acquistare le uova di cioccolato; pensare al menù del pranzo pasquale o organizzare la gita "fuori porta" per il lunedì di pasquetta! Allora ho pensato: perché non donare un piccolo ricordo della giornata trascorsa insieme alle persone più care? Perché non rendere la tavola allegra e gioiosa con un nido pasquale? Il lavoro è un pochino più laborioso ma ne vale la pena.
Ecco un nido che funge da centrotavola pasquale in tecnica Biedermeier (A.Fabbri)

Buona Pasqua a tutti!

MATERIALE

CIAMBELLA IN POLISTIROLO (diam. 25 cm )
CESTINO IN VIMINI (diam. 14 cm )
3 MATASSINE DI RAFIA NATURALE
1 MATASSINA DI RAFIA VERDE
OASIS VERDE
6 PULCINI PICCOLI E GRANDI
UOVA IN PLASTICA (4,5 cm tante quanti sono i vostri ospiti)
4 RAMETTI DI PESCO SINTETICO (meglio se vero)
SPIEDINI DI LEGNO (tanti quanti sono i vostri ospiti)
CHIODI DI GAROFANO
FAGGIOLE
CASUARINE
ANICE STELLATO
CANNELLA
PERLINE PICCOLE
PERLE MEDIE
ROSELLINE SINTETICHE
CANUTIGLIA ARGENTO E ORO
GUTTAPERCA VERDE
FILO DI OTTONE
FILO D'ARGENTO
FILO DI FERRO
NASTRI DI VARIO COLORE
FORBICI
PINZE
PISTOLA PER COLLA A CALDO

Pubblicità


ESECUZIONE

Prendete la ciambella di polistirolo e, dopo aver messo un pochino di colla a caldo all'interno della stessa, incollatevi il cestino in vimini.

Image Image

Ora srotolate una delle tre matassine in rafia di color naturale e legate la rafia ogni 15 cm circa per tenere fermi i fili che la compongono.

Image Image 


Chiudetela poi a formare un cerchio che andrete ad incollare, sempre con la colla a caldo, intorno alla parte esterna della ciambella.

Image Image

Procedete allo stesso modo con le altre due matassine di rafia, formando altrettanti cerchi che incollerete sulla ciambella di polistirolo sino a coprirla completamente.

Image

All'interno del cestino mettete l'oasis verde e ricopritelo con la matassina di rafia verde.

Image Image
Image Ora passate a realizzare i singoli doni che regalerete ai vostri cari: saranno tante uova (in plastica del diametro di circa 4,5 cm dotate di un foro alla base) quanto il numero dei vostri ospiti.
Prendete una di queste uova, incollatevi attorno un nastro verde chiaro (o del colore che preferite) di circa 1 cm ed infilate nel foro della stessa uno spiedino di legno della lunghezza di circa 20- 25 cm la cui estremità non appuntita avrete preventivamente munito di colla. Image
Procedete con la preparazione delle varie spezie e bacche seguendo le indicazioni presenti nella sezione "ingambature" dove ho aggiunto tre nuove modalità di decorazione rispettivamente per la faggiola, la casuarina ed il chiodo di garofano.
In questa lavorazione i gambi dovranno essere coperti dalla guttaperca verde solo per la parte iniziale (partendo dalla base della spezia/bacca).
Ormai avrete acquistato esperienza tanto da poter seguire il vostro gusto nello scegliere cosa decorare e con che modalità di ingambatura, tenendo solo presente che per ogni uovo saranno necessari circa 7 chiodi di garofano, almeno due bacche e minimo tre fiorellini sintetici.
Per le mie uova, questa volta, ho prediletto la canutiglia argento ed i colori rosa e viola.
Una volta realizzate tutte le decorazioni necessarie, iniziate a disporle intorno alle singole uova avendo preventivamente legato intorno allo spiedino di legno un pezzo di filo di ferro (lungo circa 25 cm ) che vi servirà a fermare i singoli gambi delle bacche e delle spezie.

Image Image
  
Image Create almeno 4 fiocchetti dei colori scelti seguendo le indicazioni all'interno delle "ingambature" e lasciate le estremità di ciascuno piuttosto lunghe (ogni fiocco necessita di circa 35 cm di nastro); disponeteli alla base delle decorazioni, aiutandovi sempre con un pezzo di filo di ferro.

Per terminare, coprite il gambo di ogni uovo con la guttaperca verde.

Image Image
Passate ora alla decorazione del nido pasquale prendendo almeno 4 mazzolini di pesco sintetico. Image
Divideteli in tanti mazzetti più piccoli che disporrete, sempre aiutandovi con la colla a caldo, tutti attorno al nido. Incollate ora i pulcini e, al centro del nido, alcune uova non decorate.

Image Image
Image

Il vostro nido ora è pronto per essere completato con le uova decorate in stile Biedermeier che disporrete all'interno del nido stesso ed anche fuori in funzione del numero dei vostri ospiti.

 

Salva

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Hobbydonna.it
E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Agosto 2019
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1