Malfatti-agli-spinaciCucina leggera: si preparano un po’ come gli gnocchi, ma essendo a base di spinaci e ricotta, i malfatti sono un piatto leggero e molto gustoso. Tradizionalmente andrebbero serviti con burro fuso e salvia, ma se li vogliamo leggeri proviamo a servirli sostituendo il burro con lo yogurt, il gusto un po’ acidulo dello yogurt si sposa bene con il sapore dolce degli spinaci. Provateli.

Pubblicità

Ingredienti: (x4 persone)60min

1kg spinaci
250g ricotta di pecora
2 albumi
125g yogurt magro
salvia
noce moscata
farina
olio extra vergine di oliva
sale/pepe
Parmigiano grattugiato (facoltativo)

Esecuzione:

Pulite e lavate gli spinaci, lessateli in abbondante acqua salata, scolateli bene e fateli asciugare in padella per un paio di minuti. Tritateli finemente ed amalgamateli con la ricotta, un pizzico di noce moscata, due cucchiai di farina, sale, pepe e i due albumi.
Portate l'acqua salata ad ebollizione in una pentola capiente. Con l'impasto fate delle quenelle e passatele nella farina. Quando l'acqua bolle immergetele delicatamente e fatele cuocere finché non verranno a galla, toglietele dall'acqua con una schiumarola e continuate così a terminare l'impasto.
Pulite la salvia. Versate o yogurt in una ciotolina di vetro e unite la salvia a pezzetti, scaldate nel microonde per un minuto e versate il condimento sui malfatti. Spolverate con un po' di parmigiano grattugiato.

Scarica la scheda di questa ricetta

 

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di HOBBYDONNA
E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Acconsento al trattamento dei miei dati, come da Informativa sulla privacy

Link consigliati

Calendario Fiere

Giugno 2018
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1