Novembre: lavori per l'orto, giardino, balcone e cantina in base alle fasi lunari
I consigli che leggi sono offerti dall'Editoriale Campi che pubblica l'Almanacco Barbanera, dal 1762 il più celebre almanacco d'Italia.

Attività da fare durante la Luna Crescente dal 8 al 22 Novembre


Tessuto non tessuto

Lavori da fare nell'Orto

Con temperature non rigide trapiantate fave, finocchi, carciofi, cavoli e cavolfiori. Cominciate a proteggere gli ortaggi in campo con piccoli tunnel o veli di tessuto non tessuto.

Lavori da fare in Giardino e sul Balcone

Tagliate il prato prima che arrivino le gelate. Continuate l’impianto dei bulbi per avere una fioritura scalare in primavera. Eliminate le annuali sfiorite facendo attenzione a non interrarle poiché vettori di funghi. Lavorate il terreno ancora asciutto per esporlo all’azione benefica del gelo. Trattate gli agrumi con rame prima di riporli al riparo. 

Pubblicità

Attività da fare durante la Luna Calante dal 1 al  6 e dal 24 al 30 Novembre

Lavori da fare nell'Orto

È il momento dell’aglio. Piantatelo dividendo i singoli spicchi da interrare con la punta verso l’alto. Trapiantate anche e i porri. Seminate i ravanelli in piena terra in climi miti, altrimenti in semenzaio. 

Lavori da fare in Giardino e sul Balcone

Proteggete erbacee e piccoli arbusti come il melograno sempre con la pacciamatura. Potate siepi e arbusti a fioritura precoce. 

Lavori da fare in Cantina

Il vino novello è pronto. Quando il mosto è divenuto vino, eseguite la colmatura, cioè rimboccare la botte per evitare il contatto del vino con l’aria

 

Aglio
photo credit: www.pixabay.com

 

Nel cestino del mese

Dall'Orto

bietole, cardi, carote, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, cavoli broccolo, cavoli cappuccio, cavoli verza, cicorie, cipolle, fagioli, finocchi, indivie, lattughe, pomodorini, porri, radicchi rossi, rape, sedani, spinaci, valerianella e zucche. 

Dal Frutteto

arance, bergamotti, cachi, castagne, cedri, clementine, kiwi, limoni, mandarini, mele, mele cotogne, nocciole, pere, pompelmi e uva.

Aromi

crescione, maggiorana, prezzemolo, rosmarino e salvia.

 

Bambini giardinieri

I giacinti d’inverno

Esistono degli specifici vasetti di vetro, anche trasparenti, utilizzati per far fiorire in questa stagione i bulbi di giacinto. Facendovi aiutare dai vostri bimbi, riempite il vasetto con acqua fino al collo e poi, in Luna crescente, posatevi il bulbo. Mettetelo al buio e al fresco. Dopo qualche giorno spunteranno delle radichette bianche. Poi arriveranno le foglioline: sarà il momento di trasferirlo alla luce. A quel punto il giacinto sboccerà regalando nel cuore dell’inverno il suo dolce profumo di primavera. 


Giacinto
photo credit: www.pixabay.com

 

Se ti interessano questi argomenti e vuoi saperne di più, leggi alcuni libri che parlano di coltivazione di fiori nei giardini e sul balcone.

Le immagini ed i testi sono un copyright (c) di Hobbydonna.it Editor sì/no 
E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
Confermo di aver letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei miei dati

Link consigliati

Calendario Fiere

Dicembre 2018
L M M G V S D
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6