Tipici della tradizione gastronomica valtellinese i Pizzoccheri o "Pinzocheri" sono fatti con la farina di grano saracenoe sono molto antichi: se ne parla infatti già nei libri del 1500 e la loro preparazione, che è rimasta praticamente invariata nei secoli, è ancora molto simile a come a quei tempi veniva consumata la pasta in tutta Italia.

IMG 1949

La ricetta che vi propongo è quella tipica: l'unica licenza che mi sono concessa è di sostituire il burro con l'olio extra vergine di oliva... ma quelle di voi che possono permettersi di soffriggere l'aglio nel burro hanno senz'altro il via libera.

Pubblicità

Ingredienti: (x6 persone)40min

500g pizzoccheri
1 verza
300g patate
300g casera
4/5 spicchi d’aglio
5/6 foglie di salvia
olio extra vergine di oliva
sale/pepe

Esecuzione:

Pelate le patate e tagliatele a pezzi. Pulite la verza e scegliete le foglie più tenere. Nel frattempo mettete a bollire abbondante acqua salata, buttateci prima le patate poi la verza e lasciate cuocere per 10 minuti ed aggiungete i pizzoccheri, lasciate bollire il tutto per 10 minuti. In un pentolino soffriggete l’aglio tagliato a fettine con l’olio e qualche foglia di salvia. Scolate la pasta e disponetela a strati in una teglia ben calda alternando con l’olio insaporito con l’aglio e il formaggio grattuggiato. Terminate ogni strato con una spolverata di pepe fresco. Servite senza mescolare.

Scarica la scheda di questa ricetta

 

 

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di HOBBYDONNA
E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Giugno 2019
L M M G V S D
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30