Foot-care

1° TRATTAMENTO

  Li sentite duri e stanchi e li vedete giallastri. E che dita!!! Proprio adesso che stiamo per tirar fuori i sandali. Bene:
- preparate due bacinelle rispettivamente di acqua fredda ed acqua calda con aggiunta di 3 cucchiai da minestra di sale grosso da cucina per bacinella;
- immergete entrambi i piedi nell'acqua fredda e poi nella calda;
- continuate così almeno per 30 min.;
- asciugate i piedi energicamente usando un telo un pò ruvido (es.: tovaglie vecchie di cotone e simili);
- dopo avere imbevuto di comune olio di oliva (abbondate) una vecchia pezzetta (personalmente uso un vecchio fazzoletto per il naso di stoffa) massaggiate i piedi a lungo, più che potete, insistendo sui talloni e fra dito e dito; rimandate ad altra serata se i vostri piedi presentano ferite e/o screpolature;
- lavate i piedi con sapone di Marsiglia (insaponate e massaggiate sino ad ottenere una cremina bianca) e sciacquate con abbondante acqua tiepida;
- cospargete i piedi con un abbondante strato di crema per mani o altra crema qualsiasi purchè grassa prima di andare a dormire avendo cura di indossare dei vecchi calzini di spugna;
- al mattino, sciacquate regolarmente asportando, semplicemente strofinando, l'eventuale strato di pelle bianca che potrebbe capitarvi di notare sui talloni, fra dito e dito e sotto le unghie.

Pubblicità



2° TRATTAMENTO
Il seguente trattamento, nella mia esperienza, serve a rilassare i piedi e sgonfiare le caviglie ma è principalmente un intervento con finalità rilassanti, da eseguire nelle sere in cui si ha il tempo per dedicarsi qualche ora rimanendo tranquillamente sedute; ideale in gravidanza:
- procurarsi delle vecchie lenzuola ruvide, immergerle in una bacinella grande, meglio se di forma ovale, piena di acqua rigorosamente tiepida;
- pestare le lenzuola con forza cercando, di tanto in tanto, di afferrare le stesse con le dita dei piedi.
Aggiungere acqua calda quanto basta.
Non ci crederete, ma questo semplice esercizio, se eseguito a fine giornata, rilassa, scarica e - e non è poco - se continuato nel tempo diventa una sana abitudine ... a costo zero.

 

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Hobbydonna.it

E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Ottobre 2019
L M M G V S D
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3