Questa rubrica è stata gentilmente offerta dall'Editoriale Campi che pubblica l'Almanacco Barbanera, dal 1762 il più celebre almanacco d'Italia.

Oli essenzialiIniziare bene la giornata
 
Dedicarsi un auto massaggio stimolante, cinque minuti prima di scendere dal letto, è un modo molto semplice ma anche assai efficace per iniziare al meglio la giornata. Appena svegli, si stirano gli arti e la schiena, poi ci si siede a gambe incrociate e si stimolano le piante dei piedi, una alla volta, premendo con i pollici e tirando le dita avanti e indietro. Poi si piegano le gambe appoggiando i piedi sul materasso e si massaggiano i polpacci. È molto utile anche tenere sul comodino alcuni oli essenziali come quelli di eucalipto, pino, lavanda, bergamotto, niaouli, eugenia e basilico. Va usato primo l’eucalipto, da respirare almeno tre volte per narice. Si prosegue con il pino, che apre la respirazione. Dopo, l’eugenia, che stimola il pensiero positivo. Quindi si procede con il bergamotto, che apre il cuore con il sentore del sole e del mare. Poi la lavanda e il niaouli, che servono per rilassare una mente agitata e infine il basilico, che aiuta ad aumentare la concentrazione.

Pubblicità

PIÙ BELLI E IN FORMA

Via le smagliature

Se il nostro problema è quello delle smagliature, ideali si riveleranno i massaggi con olio di mandorle dolci praticati una volta al giorno dopo il bagno, momento in cui la pelle assorbe meglio. I massaggi si possono effettuare anche con creme nutrienti ai fiori di rosa o alle vitamine A ed E.Olio di calendula

Contrastare l’herpes

Un leggero gonfiore sulle labbra ed ecco che compare l’herpes. Si può provare a prevenirlo praticando dello yoga, per rilassarsi. Come cura, invece, bastano 2 o 3 gocce di tintura di calendula al 10%, da applicare direttamente sull’herpes.

Dieta depurativa

Con la Luna Nuova, mercoledì 28, si può fare un giorno di dieta liquida depurativa. Al mattino si inizia la giornata con un’abbondante colazione e poi si bevono molti liquidi, soprattutto tisane.

IL LINGUAGGIO DEI FIORI

Rose

 

La rosa, fiore della rinascita

Presente già 40.000 anni prima della specie umana e sopravvissuta a glaciazioni e catastrofi naturali, questo fiore meraviglioso è simbolo di rinascita e immortalità in molte culture e religioni. Ad ogni colore è legato un preciso significato: la rosa bianca esprime candore e innocenza ma anche segretezza; quella rossa la passione, quella del Bengala amore che rifiorisce, la multiflora fecondità, la rosa giuramento, la gialla gelosia. Nel linguaggio dei fiori, regalare una rosa bianca equivale a dire: “Sono degno di te?”; la rossa: “T’amo sempre, e tu?”; il ramo di rosa: “Verrai all’appuntamento?”.

 

 

 

 

 

 

 

Hanno detto

Una cosa di bellezza è una cosa per sempre.
John Keats

 

 

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Hobbydonna.it

E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter di Hobbydonna rimarrai aggiornata su tutte le nostre novità!
Non ti invieremo MAI spam... garantito!
I agree with the Privacy policy

Link consigliati

Calendario Fiere

Agosto 2019
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1