camicia-con-balza-davanti

Cucito:Questa camicia è particolare perchè ha una scollatura a goccia sul retro, una  balza che la caratterizza e maniche a tre quarti. Qui è realizzata in viscosa ed è indicata anche ad essere portata da sola per mostrare tutta la sua unicità. Questa realizzazione è contenuta nella rivista La mia Boutique che trovi in edicola in questi giorni di Ottobre 2016.
Questo modello, anche se unico ed originale è di facile esecuzione ed è adatto anche per le meno esperte.
Il modello, completo di cartamodello, sulla rivista è sviluppato nelle taglie dalla 42 alla 48.

Lunghezza centro dietro camicia: cm 63 (64,5 – 66 – 67,5)

Pubblicità

OCCORRENTE
• m 1,50 (1,55 – 1,60 – 1,65) di leggero crêpe in viscosa tinta unita alto cm 150
• un bottone metallico a pastiglia con gambo con diametro di mm 10.
TESSUTI ALTERNATIVI: crêpe de Chine, raso, tela fluida, leggera crepella OPPURE nelle trasparenze del crêpe georgette, voile increspato, georgette, chiffon o pizzo.

MODELLO

Ricavare dal foglio-tracciati le parti del modello. Disegnare i rettangoli: A = cm 75 (79 – 83 – 87) x 18; B = cm 57 (58 – 59 – 60) x 1,5; C =  cm 2,5 x 0,75; D = cm 63 x 1,5.

Tutte le parti del modello sono presentate senza margini né orli.

dietro     12
davanti     13
manica     14
balza     A
profilo scollo dietro e davanti     B
asola sinistra centro dietro profilo     C
profilo scollatura schiena     D

camicia-con-balza-21fig10

APPOGGIO SUL TESSUTO
Sul tessuto raddoppiato, appuntare le parti del modello indicate (tranne B, C e D sul tessuto semplice; due volte A sul tessuto intaccato e aperto), come mostra lo schema. Tagliare aggiungendo mm 7,5 per i margini di cucitura dei lati lunghi dei profili e dell’asola, cm 1 altrove; aggiungere cm 2 per l’orlo del fondo  manica, cm 1,5 per quello del fondo della balza. Tagliare al netto allo scollo e alla scollatura della schiena.

camicia-con-balza-21app10

CONFEZIONE

• UNIRE le parti del modello rifinendo i margini uniti con zig-zag.
• PINCES – Sul rovescio del davanti cucire le pinces e stirarle verso  il basso.
• SCHIENA – Raddoppiare il profilo della scollatura della schiena, con il rovescio e i margini dei lati lunghi all’interno, piegandolo al tratteggio indicato, quindi cucirlo a cavallo della scollatura, con un’impuntura in costa.
• SPALLE e FIANCHI – Sovrapporre il dietro al davanti, cucire le spalle e i fianchi; stirare i margini rifiniti verso il dietro e rivoltare.
• ASOLA – Raddoppiare l’asola, con il diritto all’interno, piegandola al tratteggio indicato, e cucire il lato lungo; ridurre i margini di cucitura di metà altezza, rivoltare l’asola al diritto e ribatterla con impuntura in costa. Poi piegare l’asola ad ansa e fissare le estremità accostate lungo il margine, con una cucitura.
• SCOLLO – Raddoppiare il profilo dello scollo, con il diritto all’interno, piegandolo al tratteggio indicato, inserire l’asola all’estremità sinistra e cucire le estremità; rivoltare al diritto, piegando l’asola verso l’esterno. Raddoppiare e cucire il profilo allo scollo, come spiegato per quello della schiena, lasciando sporgere cm 4,5 alle estremità della scollatura della schiena, tenendo quella con l’asola nella parte sinistra.
• BALZA – Cucire i fianchi della balza, come spiegato per il dietro e davanti.
• Rifinire il fondo dell’intera balza con un orlo ripiegato sul rovescio, ribattuto con semplice impuntura. • Arricciare il lato superiore della balza, con filza a punti lunghi, fino a pareggiare il fondo del dietro e davanti; distribuire l’arricciatura in modo uniforme, da fianco a fianco e fissarla con una cucitura. Poi cucire la balza al fondo del dietro e davanti, facendo combaciare le cuciture dei fianchi; stirare i margini rifiniti verso l’alto e rivoltare.
• MANICA  – Cucire il sottobraccio della manica e stirare i margini rifiniti verso il dietro. Poi rifinire il fondo della manica, come spiegato per quello della balza.
• Cucire ogni manica al relativo scalfo, facendo combaciare i segni indicati e la cucitura del sottobraccio con quella del fianco; rivoltare al diritto.
• FINITURE – Attaccare il bottone all’estremità destra del profilo dello scollo, in corrispondenza dell’asola.

Qui potete vedere il particolare dello scollo a goccia con una chiusura con il singolo bottone.

camicia-con-balza-dietro

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di La Mia Boutique
E' proibita la riproduzione per scopi commerciali.

Salva

Salva

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche: