2 Lezione di Scuola di Ricamo sul Retino applicato agli orli e grahc eper rifinire i nostri lavori di ricamo, ma anche uncinetto e cucito creativo...

Mi accingo ora a presentare una delle tecniche il cui apprendimento mi viene maggiormente richiesto: “il retino”. Le spiegazioni, frutto della mia personale esperienza, sono staterese quanto più facili possibile...

Per un tocco in più ai vostri lavori di ricamo, ma anche cucito, ecco il terzo ed ultimo estratto dal libro di Anna Castagnetti "Orli - Come realizzarli e decorarli"...

Seconda parte dell'estratto dal libro "Orli - Come realizzarli e decorarli" di Anna Castagnetti. Quelli che sembrano dettagli in realtà sono preziose rifiniture...

Il termine orlo viene così definito: da “Il Nuovo Zingarelli”: "Ripiegatura del tessuto prima di essere cucito…"; da il “Sabatini Coletti”: "Lembo estremo di un tessuto, ripiegato e variamente rifinito per impedire le sfilacciature…".

La tecnica di base è la tecnica del puntino così come l’ho appresa da persone che seguivano la tradizione Latronichese: dal puntino si procede per le successive variazioni ed evoluzioni...

A partire dalla fine del 2006 si è creato un legame tra la città emiliana di Modena e il suggestivo paese lucano di Latronico. A Modena si è sviluppato Il Filet ad Ago - Farfilè come è stato chiamato – che si ispira, per tecnica e disegni, a due lavorazioni...

Facile da eseguire, era un tempo utilizzato per ricamare più velocemente dovendo fermare degli orli molto bassi. Questi infatti sono piuttosto difficili da tenere in mano se posizionati nella maniera...

Per poter procedere al meglio nell’eseguire le sfilature a fili legati, è meglio suddividere i fili di tessuto rimasti in tanti mazzetti (o colonnine) regolari...

Altri articoli...