Un corpo sano sostiene la mente e la mente aiuta a costruire rapporti positivi. Se vogliamo relazioni sane, si deve curare anche il corpo!
Questi ed altri consigli di bellezza e armonia naturale sono offerti dall'Almanacco Barbanera dal 1762, il più celebre almanacco d'Italia.

Wellness - Benessere

photo credit: pixabay.com

Salute fisica e delle relazioni

Non si può negare: quando il corpo è attivo e dinamico gli organi sono in equilibrio, tutto funziona meglio e anche le relazioni sono più fluide. Un corpo sano sostiene la mente e la mente aiuta a costruire rapporti positivi. Al contrario, alcuni disturbi hanno l’effetto di peggiorare l’umore, generando stati di irritabilità, ansia, depressione e sbalzi di umore. Il cervello, che regola gli ormoni e i neurotrasmettitori, risente degli squilibri causati da problemi fisici. Per esempio, chi soffre di problemi alla tiroide può avvertire variazioni di umore o cattivo umore, ma anche quelli all’intestino possono causare irritabilità, apatia, affaticamento mentale e scarsa lucidità. È poi risaputo che l’anemia può indurre stati depressivi; anche le carenze di vitamine e minerali hanno tra le conseguenze stati di ansia, panico, fragilità emotiva. Se vogliamo relazioni sane, si deve curare anche il corpo!

Pubblicità

PIÙ BELLI E IN FORMA

Abbronzatura uniforme

È bene sapere che la vitamina C può provocare la comparsa di macchie sulla pelle. Dunque, se vi esponete al sole, è consigliabile non usare creme che la contengono né profumi o essenze agli agrumi.

Abbronzatura uniforme

photo credit: funzine.hu

Capelli folti e lucenti

Di ritorno dal mare, frullate una manciata di foglie di ibisco con mezza tazza di olio di cocco, applicate sui capelli per almeno un’ora, o anche più, lavate con shampoo delicato, sciacquate con acqua fredda e asciugate con phon a temperatura media o fredda. Avrete così capelli luminosissimi e morbidi. Le dosi indicate sono per una settimana.

Pediluvi all’aceto di mele

Per avere piedi sempre freschi e profumati anche nei periodi più caldi dell’estate, un rimedio molto efficace consiste nel fare i classici pediluvi con aggiunta di aceto di mele, che è un buon battericida naturale.

 

 

IL LINGUAGGIO DEI FIORI

La fucsia, fiore del buongusto

Arbusto sempreverde, fiorisce da maggio sino all’autunno con graziosi calici terminanti in corolle, spesso bicolori, o con variazioni cromatiche che virano dal bianco al rosa, al rosso violaceo. Se ne conoscono oltre cinquanta specie, tutte molto diffuse, dopo che il coltivatore inglese James Lee, avendo notato le belle piante sul davanzale di una casa nei sobborghi di Londra, le coltivò nelle sue serre. Iniziò così il grande successo di questa pianta nell’Ottocento. Originaria dell’America centrale e della Nuova Zelanda, la pianta in Europa ha ricevuto il nome di un illustre botanico cinquecentesco, il tedesco Leonhart Fuchs. Nel linguaggio dei fiori, per i suoi fiori penduli che oscillano elegantemente sugli arbusti, la fucsia simboleggia buongusto e grazia.

Fuxia

photo credit: wallpaper4u7.blogspot.it

Hanno detto:

Ogni onda del mare ha una luce differente, proprio come la bellezza di chi amiamo.
Virginia Wolf

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright (c) di Hobbydonna.it
E' proibita la riproduzione per scopi commerciali

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla Newsletter

Acconsento al trattamento dei miei dati, come da Informativa sulla privacy

Link consigliati

Calendario Fiere

Maggio 2018
L M M G V S D
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3