bambini-giornale-fai-da-te-003

Una delle cose più difficili al giorno d'oggi è tenere lontano i bambini, anche i più piccoli, dalla televisione, i cartoni animati  e dai giochi elettronici, nelle giornate in cui non è possibile uscire per il cattivo tempo.

Diciamoci la verità, a volte è molto comodo, distrarre il bambino con una "tata" tecnologica, mentre noi siamo occupate a sbrigare le faccende in casa o vogliamo ritagliarci un'oretta per il nostro hobby preferito, ma non è certo la scelta più giusta per la crescita del nostro bambino. Pensiamo invece ad attingere alla nostra fantasia per impegnare il nostro "pargolo" in una attività manuale e creativa che lo renderà sicuramente felice ed attivo.

Perchè non fargli fare un pò di scrapbooking realizzando un giornale "fai da te" ?

OCCORRENTE:

- Fogli robusti tipo macellaio
- Giornali e riviste da ritagliare
- Forbici con la punta arrotondata
- Colla
- Matite colorate, pennarelli

Pubblicità

Questo è un gioco che può avere molte varianti a seconda dell'età, degli interessi e delle capacità.

Date al bambino un certo numero di fogli abbastanza grandi e robusti: la carta del macellaio o carta paglia va benissimo.
Sovrapponete questi fogli, ripiegateli a metà, apriteli e date due o tre punti metallici lungo la linea mediana oppure date due o tre solidi punti con ago e filo rubusto. Ecco il giornale è realizzato.

Sul giornale il bambino incollerà delle figure che ritaglierà da vecchi giornali: una serie di automobili, di animali o di abiti, oppure se è già un pò più grande e sa già scrivere, realizzerà un vero e proprio giornale con i titoli, un breve racconto, una barzelletta inventata da lui, dei suoi disegni  e tutto quello che lui vorrà inserire.

Se è ancora piccolo potrà bucherellare con un punteruolo (di quelli che si trovano dal cartolaio) su di una superficie morbida, una figurina che avrà incollato sui fogli del giornale o potrà colorarla con i pennarelli od i pastelli a cera.

Un alternativa per i bimbi che vanno a scuola, è quella di costruire un alfabetiere, ritagliando un o più immagini che inizia con una certa lettera e componendo poi le parole con le lettere dei titoli  ritagliati da altri giornali.

Insomma, viva la fantasia e la creatività nel suggerirgli ogni volta un'attività diversa per completare la realizzazione del suo giornale personalizzato.

Le immagini e l'idea di questa particolare realizzazione sono un copyright di Hobbydonna.it
E' proibnoita la riproduzione per scopi commerciali. 

Salva

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Ti potrebbe interessare anche: